Print this Pagina

trattamento-cotto
 

Trattamento dei Pavimenti in Cotto

Il cotto è un materiale poroso di conseguenza assorbe facilmente lo sporco e le sostanze oleose, da qui la sua fama di materiale “delicato” e di difficile manutenzione. Il trattamento delle pavimentazioni in cotto è dunque una lavorazione che richiede una certa attenzione al fine di garantire qualità e durabilità nel tempo.

Il trattamento del cotto è solitamente suddiviso in due fasi: lavaggio e protezione.

La prima fase è da ritenersi la principale e la più delicata. Prevede la rimozione dei residui cementizi, delle “efflorescenze saline”, delle macchie e delle altre impurità del pavimento. La pulizia permette inoltre di liberare la caratteristica porosità del cotto in modo  che questa possa accogliere in profondità le sostanze del trattamento finale.

La seconda fase, ossia il trattamento protettivo del cotto, ha lo scopo di proteggere la superficie dall’assorbimento di sostanze che potrebbero macchiare nel tempo il supporto.

La fase finale, l’applicazione della cera protettiva, è in funzione del risultato estetico finale voluto. Offriamo la possibilità di scegliere tra diverse soluzioni: “effetto lucido”, “effetto satinato” oppure “effetto opaco”.

Per il cotto esterno, soggetto sia all’azione degli agenti atmosferici che dell’umidità di risalita, è sempre consigliabile un trattamento idrofobizzante ai siliossani in modo da garantire sia la traspirabilità e l’idroreppellenza del supporto.

 
PRIMA

 
DOPO

 
 

Permanent link to this article: http://www.imbianchino-pisa.it/trattamento-pavimenti-cotto